Milano - 27-08-2015

Milano - 27-08-2015
Global Fumigation

giovedì 27 agosto 2015

goyim (seconda parte)

 
Protocolli dei Savi di Sion  (parte seconda )  
 
SIAMO despoti
 
21. Chiaramente, solo con un despota può elaborare ampiamente i piani in modo tale da distribuire tutto correttamente tra le varie parti della macchina dello Stato: è inevitabile che da questa conclusione nasca una forma di governo soddisfacente per qualsiasi paese che si concentra nelle mani di una sola persona responsabile. Senza un assoluto dispotismo non può esserci un'esistenza di civiltà che venga esercitata, non dalle masse ma dalle loro guide, qualunque persona possa essere. La folla è selvaggia, e manifesta la sua ferocia in ogni occasione. Nel momento in cui la folla coglie la libertà nelle sue mani si trasforma rapidamente nell'anarchia, che di per sé è il più alto livello della barbarie.
 
22. Ecco gli animali alcolici, che si inebriano con drink, il diritto ed un uso smodato che arriva con la libertà. Non è fatto per noi e i nostri adepti per camminare su questa strada. I popoli dei goy si divertono con liquori e alcolici; la loro giovinezza è cresciuta nello stupido classicismo e dall'immoralità precoce, in cui sono stati introdotti dai nostri agenti speciali - dai tutor, lacchè, governanti cresciuti nelle case dei ricchi, da impiegati e altri, come le nostre donne nei luoghi di dissipazione frequentati dai goyim. Nel numero di questi ultimi io conto anche le cosiddette "signore della buona società," seguaci volontarie degli altri nella corruzione e il lusso.
 
23. Il nostro contrassegno è - Forza e costruire-credere. Solo la forza vince negli affari politici, soprattutto se sono nascosti nei talenti essenziali di statisti. La violenza deve essere il principio, l'astuzia e la finzione la regola per i governi che non vogliono deporre le corone ai piedi degli agenti di qualche nuovo potere. Questo male è l'unico e solo mezzo per raggiungere il fine, il bene. Quindi non dobbiamo fermarci alla corruzione, l'inganno e il tradimento quando dovrebbe servirci al raggiungimento del nostro fine. In politica bisogna saper cogliere la proprietà di altri senza esitazioni se da essi si avvia una sicura sovranità.
 
24. Il nostro Stato, è in marcia lungo il percorso della pacifica conquista, ha il diritto di sostituire gli orrori della guerra con frasi meno evidenti ma più soddisfacenti della morte, è necessario mantenere il terrore che tende a produrre una cieca sottomissione. Basta solo una spietata severità che è il più grande fattore di forza dello Stato: non solo per il bene del guadagno, ma anche in nome del dovere, per il bene e il raggiungimento della vittoria, dobbiamo mantenere un programma di violenza e di finzione. La dottrina della quadratura dei conti è proprio il mezzo più forte di cui si avvalgono. Quindi, non è dato tanto solo dagli stessi mezzi come la dottrina di severità che noi trionferemo ma, il portare tutti i governi in soggezione al nostro super-governo. E' abbastanza far sapere a loro che siamo molto spietati per tutti quelli che disobbediscono facendoli cessare.

 

Con NOI termina la LIBERTÀ

25. I primi che (in tempi antichi passati), tra le masse si sono messi a credere alle parole "Libertà, Uguaglianza, Fraternità," parole che sono state ripetute ovunque a pappagallo da stupidi sondaggi, volando in su e in giù, queste esche hanno portato via il benessere del mondo, la vera libertà dell'individuo, già così ben custodita contro la pressione della folla. Gli aspiranti saggi dei goyim, gli intellettuali, non hanno potuto fare nulla per quelle parole pronunciate nel loro astrattismo; non hanno visto che in natura non c'è nessuna uguaglianza, non può esserci la libertà: è la natura stessa che ha stabilito l'ineguaglianza delle menti, di personaggi, e le capacità, proprio come immutabilmente ha stabilito la subordinazione alle sue leggi: non hanno mai smesso di pensare che la mafia è una cosa cieca, che tra gli arrivisti eletti a sopportare le regole sono (per quanto riguarda le politiche), gli stessi uomini ciechi come la mafia stessa, che l'adepto, benché sia ​​uno sciocco, si può ancora governare, mentre il non-adepto, anche se fosse un genio, non capisce nulla della politica - a tutte quelle cose che il goy pagano senza alcun riguardo; ma che per tutto il tempo si basavano su queste cose dove la regola dinastica si appoggiava: il padre passa al figlio il corso della conoscenza degli affari politici, in tal guisa che nessuno lo sapesse, ma i membri della dinastia non potevano tradire i governati. Col passare del tempo, il significato del trasferimento dinastico del vero stato delle cose in campo politico è stato perso, e questo ha aiutato a portare al successo la nostra causa.
 
26. In tutti gli angoli della terra le parole "Libertà, Uguaglianza, Fraternità," l'ha portata nelle nostre file, grazie ai nostri agenti non vedenti, intere legioni hanno portato i nostri banner con entusiasmo. E per tutto il tempo queste parole erano il verme del cancro, messo al noioso lavoro per il benessere dei goyim, mettendo fine alla pace in tutto il mondo, la tranquillità, la solidarietà distruggendo tutte le fondamenta degli Uniti-GOY. Come si vedrà più avanti, questo ci ha aiutato al nostro trionfo: ci ha dato la possibilità, tra le altre cose, di avere nelle nostre mani la scheda master - la distruzione dei privilegi, o in altre parole l'esistenza dell'aristocrazia dei goyim, quella classe che era l'unico popolo a difesa dei paesi che erano contro di noi. Sulle rovine dell'aristocrazia naturale e genealogica dei goyim abbiamo istituito l'aristocrazia della nostra classe istruita guidata dall'aristocrazia del denaro. Le qualifiche per questa aristocrazia le abbiamo tradotte in ricchezza, ricchezza che dipende da noi, e nella conoscenza, per il quale i nostri anziani ci hanno insegnato fornendoci la forza motrice.
 
27. Il nostro trionfo è stato reso più facile dal fatto che nelle nostre relazioni con gli uomini, che noi volevamo, abbiamo sempre lavorato sulle corde più sensibili della mente umana, sul conto di cassa, dopo la cupidigia, sulla instabilità per bisogni materiali dell'uomo; e ognuna di queste debolezze umane, presa da sola, è sufficiente a paralizzare qualsiasi iniziativa, perché consegnerà la volontà degli uomini a disposizione di chi ha comprato la loro vita.
 
28. L'astrazione della libertà ci ha permesso di convincere la folla in tutti i paesi e, che il loro governo non è altro che l'amministratore delle persone che sono i proprietari del paese, e che l'amministratore può essere sostituito come un guanto logoro.
 
29. E' questa possibilità di sostituire i rappresentanti del popolo, che ci è stata messa a nostra disposizione, e, per così dire, ci ha dato il potere di nominare.

Seguirà "Il Protocollo n° 2":

1. È indispensabile per il nostro scopo che le guerre (per quanto possibile), non dovrebbero tradursi in guadagni territoriali: la guerra sarà così portata sul terreno economico, dove le nazioni non mancheranno di percepire nell'assistenza che diamo con la forza del nostro predominio e, questo stato di cose metterà entrambi i lati in balia della nostra AGENZIA internazionale; che possiede milioni di occhi sempre in guardia e senza ostacoli da eventuali limitazioni di sorta. I nostri diritti internazionali potranno poi spazzare via i diritti nazionali (nel senso proprio del diritto), e, esattamente regneranno le nazioni  come il diritto civile degli Stati che governano i rapporti dei loro soggetti tra di loro....segue...
 
LINK 

Leggi QUI la prima parte 
http://ningishzidda.altervista.org/ 

sabbatiano

1625sabbateands-700x413

Il sabotaggio sabbatiano dell’Umanità

Uno dei principali rubinetti delle radici del male che stiamo assistendo e siamo sottoposti oggi, è quello che ci sta conducendo dritto verso il basso sabbatiano. Gran parte delle derivazioni nella maggior parte degli attuali e rituali satanici, (Pratiche Luciferine) che vengono esercitate su l’umanità sono facilmente rintracciabili nelle origini contorte e occulte Kabbaliste, abilmente dirottate dai cosiddetti insegnamenti Judaistici basate sulla Bibbia che completamente permea ogni religione, sociale, politica e struttura economica nel mondo di oggi.

Molto più vecchio invece, è quello che sembra sia stato estrapolato da pratiche molto più antiche e, anche dalla complicità delle linee di sangue che ferocemente sono state incanalate nelle spietate guerre delle tribù Ashkenazi e in altri lignaggi che si sono infiltrati in ogni aspetto del controllo nella società moderna. La loro storia è sordida, le loro dottrine nefaste, e il loro totale intento ad ogni costo di dominio sull’umanità.

Il Sabbatiano fa riferimento a un certo cabalistico lignaggio risalente al Shabbatai Tzvi che praticava gli occulti e contorti insegnamenti di un personaggio profondamente satanico di nome Isaac Luria. Shabbatai, ha poi acquisito un enorme potere e la notorietà per autoproclamarsi il messia Della Fine dei Giorni. Oggi, la sua influenza è molto viva Dopo le molteplici forme in cui si è trasformato da allora.

La natura di questo sciame psicopatico aggressivo non solo non ha la coscienza ma nemmeno empatia, ma è supportato e giustificato da una pletora di precetti Luciferini perversi volti a sfidare la comprensione dell’essere umano medio. Questo è ciò che alimentano i loro fuochi dispotici avvalendosi di complici subumani psicotici accuratamente selezionati da tutte le parti. Tutto è permesso e giustificato, e coloro che credono nell’empatia e il senso di bene o di coscienza, sono respinti come mute pecore che meritano di essere manipolati, maltrattati e passivamente macellati.

Il loro credo e sottostante pari in poche parole: Noi porteremo distruzione, la perversione e il caos, per permettere il ritorno del nostro vero dio sotto il quale avremo il pieno potere sul regno dell’umanità. Potremo fare tutto quello che vogliamo senza rimorsi di coscienza. Faremo tutto ciò con ogni qualsiasi pretesto.

Sì! Questa è in loro liturgia. Leggere per credere. Inoltre, giustifica abbastanza bene qualsiasi cosa, come gli incastonati temi di ricerca del Mossad “con l’inganno di fare la guerra”, non a caso, il lupo sull’insegna della Fabian Society è in veste di pecora, la Skull and Bones, l’arrogante All Seeing insegne degli occhi, il gesuitico pegno, questo, per citarne solo alcune manifestazioni evidenti.

Quindi le loro guerre spietate, lo stupro economico, false flag, disinformazione intenzionale, e la distruzione di tutto ciò che è in loro dominio con abusi parassitari in tutto il mondo. Essi non riconoscono né confini e né regole. Per loro, non ce ne sono e, noi siamo stupidi e inferiori per poter pensare a ciò che è giusto o sbagliato e che possa avere un altro significato, tutto questo a noi è precluso per mantenerci nella schiavitù dell’ignoranza.

Non c’è bisogno di guardare oltre i comportamenti genocidi rabbiosi di ……. e dei suoi tirapiedi del cartello parassita bancario mondiale, questa è la più ovvia e affiorante mentalità luciferina.

La vera Storia – da cui potete trarne le vostre conclusioni

Tutta questa storia non è nascosta se non in relazione alle conoscenze di oggi nei ristretti mainstream e media controllati e dai protocolli preposti all’educazione. La verità è là fuori per essere trovato da te. Questi reietti pervertiti sono in ogni governo, società e anche fondamentalmente nell’ebraismo e le altre religioni e governi che si sono di volta in volta da secoli insinuati nella collettività. Fino ad oggi. 

Questo è il motivo per cui il concetto di cospirazione è così ferocemente combattuto, un secondo motivo è vicino “all’antisemitismo”, entrambi i soggetti chiaramente collegati a soggetti neutrali.

Questo è Tutto il meme di come stanno lavorando sotto. Sfruttano e opprimono gravemente mentre subdolamente, e gran voce negano l’esistenza di tali metodi.

Molto furbescamente con le loro tattiche si sono rifugiati nel corso dei secoli con travestimenti e inganni – facendo finta di essere cristiani, massoni, cattolici, musulmani e i cosiddetti moderati ebrei e di come essi spaziando spregiudicatamente si fusero insospettati attraverso la media società occidentale, Grazie a un sacco di apologeti e al successivo rammollimento della gente e, che cosa dire di loro circa questa spietata implosione economica e politica messa in atto da alcuni parassiti molto di cattivo gusto, CHIARAMENTE auto-distruttivi che fanno parte dell’organo politico.

Questa inversione completa della verità è stata spinta in gola all’Umanità; questi sono i poveri perseguitati, meritano un aiuto e la nostra indiscussa protezione.
Purtroppo tutti gli ebrei sono stati gettati nell’olocausto, un sacrificio che i Sabbateans sono più che disposti a fare come CHIARAMENTE è stato ‘dimostrato nell’alta-mente propagandata distorta del cosiddetto Olocausto, come se fosse l’unico incidente nella storia di rilevante importanza. Così come è stato detto da studiosi sul fatto di quelli che perirono nei campi nazisti (un numero molto inferiore), solo i non Sabbateans sono stati uccisi.

Non sarei sorpreso affatto. 
Nell’affrontare questo tema si può iniziare con l’ascesa di Shabbetai Tzvi, dove ha imparato i suoi insegnamenti Kabbalistici e affermando di essere il messia, e il suo passaggio del testimone all’imbastardito satanista e, anche peggio Jacob Frank. Frank era un noto satanista Kabbalista che è stato reclutato dall’usuraia spietata famiglia Rothchilds e Adam Weishaupt per fondare gli Illuminati Bavaresi, questo, è solo un ramo di questo virus sull’umanità.
 
Per poter collegare tutti i punti, ricerca questo argomento, è tutte le informazioni disponibili. Ecco un aiuto, un riepilogo illuminante dato in una intervista radiofonica per chi vuole cominciare a mettere insieme tutti punti. Segui possibilmente tutte le tesi, link e argomenti – c’è molto da imparare che qui non posso esporre.

  Shabbetai Tzvi, Il Messia ebraico satanico del 1666


La Luce della Verità uccide i parassiti

La mia tesi è che sono dei bastardi malati infestati da virus e bacteri. Sono dei parassiti senza cuore, fuori controllo che simulando consumano energia oscura, nulla di originale in tutto questo, non avendo volontà propria e non si fermerà fino a quando non avrà consumato (in entrambi i casi) il suo ospite, che così definitivamente si ucciderà, o completamente combattuto e disciolto. La paragono ad una infezione fungina sulla pelle che cresce e prolifera nel buio dell’ignoranza e grazie solo all’assenza di luce. 

La migliore medicina? Sole e l’aria fresca. 

Il fatto è che le stesse forze stanno spargendo con la geo-ingegneria le scie chimiche sul nostro prezioso pianeta bloccando la luce del sole, l’energia e in conseguenza la guarigione. Quindi gli effetti sulla vita analogicamente sono devastanti, è senza dubbio la parte della realtà oscura che stanno cercando di imporre all’umanità.

So che questo è un brutto argomento, ma abbiamo bisogno di avere questa maggiore consapevolezza dentro di noi come strumento di comprensione all’interno della nostra situazione attuale. Fortunatamente la luce vibrazionale ha molte frequenze e non può essere soppressa, non importa ciò che si fa per cercare di bloccarla.

Facciamo “buon viso a cattivo gioco”. Quello che non possono sopportare è la luce della verità e l’amore. Bisogna manifestare in ogni modo e possibilmente unire i punti condividendo questo fatto di verità con gli altri. Questi tipi di risvegli hanno un enorme effetto, fugano ogni restrizione illusoria contribuendo a tutte le restrizioni della totale energia rilasciata!

Da qui l’espressione potenziale di sollievo: “Ah, ora tutto sta venendo alla luce”.
Mandiamo fuori dalla nostra casa questi disgustosi scarafaggi.

FONTE originale in lingua inglese

http://ningishzidda.altervista.org/

giovedì 20 agosto 2015

dolorosi ricordi che affiorano alla mente

Chemioterapia: quel che succede se una goccia cade sulla mano nuda...

Pubblicato: 18 Agosto 2015
Scritto da Cristina Bassi


Se è necessario prendere tutte queste precauzione dall'esterno...che succederà mai quando entra nel corpo? Una bruciatura e una ferita [vedi immagine sotto]: questo il risultato di una perdita di chemioterapia sulla mano nuda.

Come non sorprendersi se le persone sono preoccupate di ciò che potrebbe capitare dentro i loro corpi quando la chemioterapia viene iniettata per endovena? Come non sorprendersi se le infermiere e gli infermieri indossano guanti protettivi? Ma anche perché sorprendersi se una percentuale così alta di oncologi si rifiuta di sottoporsi ai trattamenti che caldeggiano invece per i loro pazienti?

Il paziente ha tutto il diritto di preoccuparsi sul danno che avviene dentro il suo corpo, mentre le viene somministrata per endovena una dose di chemioterapia. Qui potete trovare altre informazioni ed immagini: www.ricmasten.com/PCaOdyssey/Prostate%20spill%20page.html


ANDARE IMMEDIATAMENTE NEL REPARTO DI EMERGENZA 

Le informazioni che seguono sono apprese da un sito web di un college medico, specializzato nel trapianto di midollo spinale, accompagnato da un "supporto" di chemioterapia. Questo testo particolare discute delle procedure in loco che devono essere eseguite, sia con l'abbigliamento che con conseguente apparato, quando si verifica una perdita di chemioterapia.

Nella immagine che apre questo articolo, si nota una infermiera che indossa un abbigliamento protettivo come da regolamento, per gestire una simile perdita.

“Tessuti, tamponi, garze e simili che sono contaminati, i guanti esterni e i copri-scarpe, vengono messi nel primo sacco rifiuti chemio, che viene poi chiuso e annodato e collocato in un secondo sacco rifiuti. Il restante abbigliamento protettivo e i guanti restanti, sono collocati nel secondo sacco rifiuti chemio.

Una volta rimossi, gli occhialini protettivi possono essere riciclati e vengono messi in un sacco, separatamente, con chiusura a cerniera e mandati in farmacia con il kit relativo alla chemio con perdite.

I sacchi di rifiuti chemio, devono essere sigillati in sicurezza e depositati in containers relativi a rifiuti con pericoli biologici. Dopo ogni caso del genere , di perdite di chemioterapia, occorre poi compilare un rapporto di “incidente medico”'.

Se la pelle entra in contatto con la medicina, bisogna procedere come segue:
• rimuovere i guanti e l'abbigliamento protettivo
• risciacquare molto accuratamente l'area contaminata, con acqua calda
• lavare accuratamente con sapone e sciacquare di nuovo con acqua calda.
• se la pelle non si è lacerata, avvolgere con accuratezza l'area colpita, con delle garza satura di candeggina diluita allo 0,05% e sciacquare con acqua calda.
• se la pelle invece si è lacerata, usare acqua ossigenata al 3% e lavar via poi con acqua calda

  • Annotare la medicina o le medicine con cui si è entrati in contatto, poiché ci potrebbe essere un antidoto specifico.
• Andare immediatamente nel reparto di emergenza.

Ecco questo è ciò che viene pompato nel paziente che si sottopone a trattamento convenzionale. La natura tossica della chemioterapia è tale che molti medici non vi ripongono alcuna fiducia.

La più parte dei pazienti malati di cancro in questo paese, muore di chemioterapia.

La chemioterapia non elimina cancri al seno, al colon o ai polmoni. Questo fatto è stato documentato per oltre un decennio, tuttavia i medici usano ancora la chemioterapia per questi tumori – dr Allen Levin, MD UCSF The Healing of Cancer

Se contraessi il cancro, non andrei mai in un centro oncologico, per il trattamento standard. I pazienti di cancro che vivono lontani da questi centri, hanno più possibilità di vita. Professor Charles Mathe, specialista oncologo francese.
Per quanto ancora possiamo continuare ad autorizzare la chemioterapia come trattamento cruciale contro il cancro?

FULL STORY HERE

fonte: http://www.cancertutor.com/chemospill/

traduzione Cristina Bassi per www.thelivingspirits.net
 



La mia storia: una storia d'amore durata quarant'anni. 

Mia moglie (55 anni) è deceduta nel 2006 dopo quattro anni per un oligodendroglioma di secondo grado (un tumore celebrale infiltrante come un blob che si annidava tra i gangli del cervello), chemio e radioterapia sono state le cure; oltre ai soliti flebo di chemio aveva anche delle capsule che doveva prendere a casa per cinque giorni dopo l'infusione della flebo fatta in ospedale. Queste capsule (date solamente dalla farmacia dell'ospedale) riportavano questa dicitura nel bugiardino: "può fare insorgere il cancro, il prodotto deve essere solo ad esclusivo uso e manipolato dal paziente, perché sprigiona raggi X, tenere in un posto chiuso e lontano da tutti, ecc. ecc." Per la "radioterapia", ne parlo più avanti.

Non ho mai voluto parlare di questo fatto che ancora oggi dopo nove anni mi fa male, ho letto questo articolo scritto da Cristina Bassi e mi son fatto coraggio per documentare un calvario di dolore durato "quasi" cinque anni. Ancora oggi ripercorro con la mente tutti i passaggi di questa mia tragedia che mi ha lasciato solo, ripromettendomi di documentarla in tutti i particolari, (come ho fatto nella vicenda che mi ha riguardato personalmente QUI uno degli articoli più letti nel mio blog ma, questo è stato più facile mi apparteneva personalmente) troppo dolore mi ha impedito di accennarne solo anche piccoli particolari nelle vicissitudini di mia moglie Lory.

Ora ci provo ...


Era una bella e soleggiata domenica della primavera 2001, ci eravamo appena alzati io e mia moglie e dopo la prima colazione, l'ho vista seduta sul divano con la testa tra le mani, pensavo si stesse sfregando gli occhi come si fa quando ci si è appena svegliati, ma non era così la cosa si prolungava e allora preoccupato dissi: Lory hai mal di testa? Non mi rispose e mi fece cenno con la mano come 'lasciami stare un momento' ... la lasciai stare e preoccupato aspettai un suo cenno.

Quando si riprese mi spiegò che un'energia che saliva dal basso ventre si irradiava allo sterno salendo su nella trachea per finire alla testa lasciandole in bocca un sapore metallico e completamente priva di forza, spossata. Queste crisi si sono ripetute nei giorni successivi e sempre con la stessa intensità ravvicinate sempre più nel tempo. Non indugiammo oltre e prontamente siamo andati in un noto ospedale per patologie neurologiche.

La dottoressa che ha fatto la prima visita, sembrava già conoscesse il tipo di patologia che aveva colpito mia moglie ma, per assicurarsi ancor meglio ci indirizzò dal primario dello stesso ospedale nel suo studio privato, che a sua volta ordinò una risonanza magnetica con liquido di contrasto. La diagnosi tomografica, non lasciava dubbi, lesione di secondo grado

(il massimo è quattro) di oligodendroglioma, un tumore infiltrante ("blob") nei gangli del cervello che si confondeva con la materia grigia. Per limitare le crisi le fu ordinato un farmaco (Dintoina), non era la soluzione, ma almeno conteneva il malessere. Le crisi si fecero sempre più rare, e dopo sei mesi (consigliato dal medico) fu rifatta la risonanza magnetica; la lesione purtroppo si era estesa creando all'interno della scatola cranica un edema che insieme alla lesione premevano sui ricettori all'interno del cervello, i quali potevano a lungo andare inficiare gli arti, gli occhi e anche la parola.

Non restava molto tempo, bisognava prendere una decisione sul da farsi; ci rivolgemmo (con tutti gli esami fatti) ad un ospedale che al suo interno aveva un reparto molto avanzato di microchirurgia-neurologica (stereotassica). Il primario di questo reparto era specializzato in problemi di epilessia e, una lesione del tipo che ha colpito mia moglie non si differenziava troppo da quello che tutti i giorni praticavano in sala operatoria, sala operatoria completamente buia con solo i monitor da dove i chirurghi operavano.

Una decisione molto sofferta da dover prendere; mia moglie (molto coraggiosa) non aveva dubbi, per non rimanere offesa in qualche parte del corpo come una paralisi, non più cosciente o perdita della vista, confortata dal primario e dall'equipe medica prese la decisione di operarsi ma, solo dopo il matrimonio di nostro figlio e del battesimo del piccolo nipote che è nato a giugno del 2001. Così siamo andati in Germania al matrimonio/battesimo, mia moglie contenta di aver visto il suo nipotino, poteva ora operarsi...

L'operazione è durata nove ore, è andato tutto bene tranne una fastidiosa diplopia che nei giorni successivi è regredita, nessun organo del corpo è stato inficiato dall'operazione; dopo un giorno di stanza intensiva è stata portata al reparto dove in tre giorni ha fatto un incredibile recupero, si è alzata e con grande impeto si tolse il pannolone deambulando fino al bagno ferma sulle sue gambe.

Dimessa dall'ospedale una settimana dopo, ci si è dati un appuntamento per una successiva risonanza magnetica a sei mesi; intanto, le cure imposte dai medici sono state ancora Dintoina e cortisone per fare regredire l'edema post-operatorio. La grande sfida consigliata dai medici chirurghi era quella di rivolgersi ad un istituto ospedaliero specializzato nelle cure post-operatorie, per iniziare un ciclo di chemioterapia che in quel ospedale non venivano praticate.

Questa decisione è stata molto combattuta, nonostante i protocolli canonici, io e mio figlio eravamo molto restii a queste cure virulente ma, mia moglie non aveva dubbi, la paura di rimanere invalida e/o non più mentalmente presente decise per la cura chemioterapica.

Nessuna intenzione da parte mia e mio figlio di usare il plagio per convincerla a non fare la cura, l'abbiamo lasciato libera di gestire la vita che le apparteneva.

Ogni sei mesi veniva fatta una RM e, ogni volta la lesione e l'edema avanzava, non regrediva e, ogni volta venivano (come da protocollo) consigliati cicli di chemio che mia moglie accettava di fare. Il suo corpo deperiva ogni giorno, le sue difese immunitarie erano ridotte al lumicino oltre a perdere peso, inappetenza, stanchezza cronica, debolezza diffusa le impedivano di vivere una vita accettabile.

La lesione non accennava a regredire e non era più possibile continuare con la chemioterapia, i medici oncologici, consigliarono allora la radioterapia, dove nella liberatoria informativa (che mia moglie doveva firmare) c'era scritto che nessuna responsabilità era da imputare agli operatori (che precedentemente ci hanno informato) che i cicli delle radiazioni fatte in loco sulla testa non avrebbero eliminato la lesione ma l'avrebbe solo necrotizzata e che non era diverso dal tumore presente.

Nessuna regressione della lesione si evidenziava nelle successive RM, anzi l'edema interno era cresciuto e comprimeva la fronte occipitale sinistra dove era stata fatta la resezione del tumore; un ulteriore ciclo di chemio è stato ancora intentato ma senza successo.

Quell'estate 2005, come tutti gli anni, siamo andati sul lago nella villa del nostro carissimo amico, mia moglie ormai provata e gonfia per via del cortisone, sembrava ristorarsi dalle lunghe terapie subite in quattro anni, ma la vedevo triste e ormai rassegnata a qualcosa di ... che ancora non capivo.

Sempre vestita con il suo pigiama in casa e, non avendola avvicinata mai per rispetto alla sua malattia, un giorno a casa, appena tornati dal lago mi mostrò il suo corpo dove all'interno di una coscia aveva una grossa protuberanza color violaceo, sul fianco sinistro appena sopra il gluteo, una ancor più grossa protuberanza che sporgeva di cinque centimetri per cinque, sotto il braccio destro all'interno del muscolo un'altra protuberanza, così sul fondo della schiena all'inizio della vita.

Ci siamo subito rivolti dove abbiamo fatto le terapie e dove il primario l'aveva in cura, abbiamo mostrato tutte quelle lesioni anomale che aveva sul corpo. Il primario è rimasto basito a quella visione e non sapeva capacitarsi di tali lesioni e non sapendo cosa fare ci ha inviato da un dermatologo. Con stupore il dermatologo ha riconosciuto subito tali lesioni come sarcomi e/o metastasi e ancora più stupito che un primario che si occupava di tumori ci avesse inviato da lui.

Il ricovero in ospedale era inevitabile (mia moglie c'è entrata con le sue gambe). la diagnosi e prognosi è stata crudelmente scioccante da parte del primario dell'oncologia: "massimo quattro settimane di vita" e, così precisa è stata, entrata il 24 novembre 2006 è mancata il 23 dicembre dello stesso anno, alla VIDAS, non potendo più essere gestita ne a casa e nemmeno in ospedale perché non c'era più nulla da fare, dove io e mio figlio siamo stati con lei tutto il tempo che gli rimaneva.

Mi fermo qui, quelle quattro settimane fanno parte della mia intimità e, non avrei parole per poterle scrivere, troppo dolore ancora mi pervade pensando ad allora, così ancora presente nella mia mente...

Questa mia testimonianza, è parte del mio vissuto e in nessun caso vuole essere una critica alla sanità e ai suoi protocolli, ci sono persone che con le stesse terapie sono guarite, hanno visto regredire la loro lesione, così come tante persone hanno avuto meno fortuna; rimane il fatto se ne valga la pena soffrire così tanto per dei protocolli (anche se rivisti e corretti), e se veramente ci siano solo queste cure, che tanti medici consigliano ai loro pazienti ma non farebbero mai loro.

Un grande ringraziamento a Cristina Bassi, che con l'articolo in testa e pubblicato nel suo blog, mi ha dato il coraggio di scrivere di mia moglie Lory, mancata nove anni fa ma, che mi sono sempre proposto di scrivere per non dimenticare la donna con cui ho vissuto un grande amore per quarant'anni. 


 wlady 

mercoledì 19 agosto 2015

NWO: La Gerarchia dei Cospiratori




NUOVO ORDINE MONDIALE: WOW 

Il nuovo ordine mondiale concentrato in 3 minuti. Il termine Nuovo Ordine Mondiale (NWO) è stato utilizzato da numerosi politici nel corso dei secoli, ed è un termine generico usato per riferirsi a una cospirazione mondiale orchestrata da un gruppo estremamente potente e influente di individui geneticamente affini (almeno ai più alti livelli) che includono molte delle persone più ricche del mondo, leader politici, élite corporative, così come i membri della cosiddetto Nobiltà Nera d'Europa (dominata dalla Corona britannica), il cui obiettivo è quello di creare un Unico Governo Mondiale (fascista), spogliato dei confini nazionalistici e regionali, che sia obbediente alla loro agenda. 

Il nuovo ordine mondiale concentrato in 3 minuti. 

Ascoltate cosa dice il banchiere sionista Paul Warburg: 

"Avremo un governo mondiale, che vi piaccia o no. L'unica domanda è se questo governo sarà attuato con la conquista o con il consenso". (17 febbraio 1950, testimonianza fatta davanti al Senato degli Stati Uniti)."

La loro intenzione è quella di effettuare un controllo completo e totale di ogni essere umano sul pianeta e ridurre drasticamente di due terzi la popolazione mondiale. Mentre il nome Nuovo Ordine Mondiale è il termine più frequentemente usato oggi per indicare genericamente chiunque sia coinvolto in questa cospirazione, lo studio esatto che fa questo gruppo è intricato e molto complesso.

Nel 1992, il dottor John Coleman ha pubblicato la Gerarchia dei Cospiratori: La storia del Comitato dei 300. Con la lodevole e meticolosa borsa di studio per la ricerca, il dottor Coleman identifica con attenzione i giocatori e i dettagli di dominio e controllo in tutto il mondo da parte della "Gerarchia" del Nuovo Ordine Mondiale. A pagina 161 della Gerarchia Cospiratoria, il dottor Coleman riassume con precisione l'intento e lo scopo del Comitato dei 300 come segue:

"Un unico governo mondiale e un unica unità di sistema monetario, sotto la permanente non eletta eredità/elitaria/oligarchia che tra di loro si è auto-selezionata nella forma di un sistema feudale così come era nel Medioevo. Questa Entità Mondiale, porterà alla limitazione della popolazione a causa di malattie, guerre, carestie, per arrivare fino un miliardo di persone che rimarranno come la popolazione mondiale utile alla classe dirigente, nei settori che saranno strettamente e chiaramente definiti.

Non ci sarà nessuna classe media, solo i governanti e i servi. Tutte le leggi saranno uniformi nell'ambito di un sistema giuridico di tribunali mondiali che praticherà lo stesso codice di leggi unificate, supportati da un Governo Mondiale con un'Unica Forza di Polizia e un'Unica e unificata Forza Militare Mondiale per far rispettare le leggi in tutti gli ex paesi dove esistevano i confini nazionali. Il sistema sarà attuato sulla base di uno stato sociale; coloro che saranno obbedienti e sottomessi al Governo Mondiale saranno premiati e avranno i mezzi per vivere; coloro che si ribelleranno, saranno dichiarati fuori legge e/o semplicemente moriranno di fame, e saranno così un bersaglio per chiunque voglia di ucciderli. La proprietà privata non esisterà più perché sarà vietata, così come saranno vietate le armi da fuoco e qualsiasi altro tipo di armi." 


Il ruolo attivo nella Storia del NWO 

La maggior parte delle grandi guerre, gli sconvolgimenti politici e depressioni recessioni/economiche degli ultimi 100 anni (e precedenti) sono stati attentamente pianificate e istigate dalle macchinazioni di queste élite. Esse comprendono la guerra ispano-americana (1898), la prima guerra mondiale e la seconda guerra mondiale; La grande Depressione; la rivoluzione bolscevica del 1917; l'ascesa della Germania nazista; la guerra di Corea; la guerra del Vietnam; la "caduta" del comunismo sovietico 1989-1991; guerra del 1991; la guerra in Kosovo; e le due guerre in Iraq. Anche la Rivoluzione francese è stata orchestrata dagli allora esistenti elementi del NWO. 

L'istigazione di una guerra è stata inventata come copertura per accumulare fortune, che può essere fatta risalire almeno al 12° secolo, quando solo un nucleo di nove membri dei Cavalieri Templari, ha dato il via alle Crociate che durò per oltre un secolo e mezzo.

Il gruppo principale di cui sopra sono stati segnalati come il braccio armato di una società segreta nota come Priorato di Sion, ma questo è stato dimostrato essere una bufala.

Nel 1307, il re di Francia, Filippo il Bello, ambiva la ricchezza ed era geloso del potere che avevano i Cavalieri Templari. Il re francese (Filippo il Bello) fece arrestare il 13 ottobre in Francia tutti i Templari. Mentre molti Templari furono arrestati e torturati, compreso il loro Gran Maestro, Jacques de Molay che fu bruciato vivo sul rogo, molti altri Templari (che con una soffiata sono stati avvertiti) sono sfuggiti. Alla fine riemersero in Portogallo, a Malta (come Cavalieri di Malta) e più tardi in Scozia con la Massoneria e i loro Riti scozzesi, anche Albert Pike ha giocato un ruolo chiave definendo un piano per la creazione di un governo mondiale.

L'acquisizione e il consolidamento di una sempre maggiore ricchezza, le risorse naturali, il potere politico totale e il controllo sugli altri sono le forze motivanti che spingono le decisioni dei leader del NWO. Il pedaggio che si paga in sofferenza umana e la perdita di vite innocenti non sono problemi per questi individui.


Articolo originale in lingua inglese
FONTE

traduzione wlady
FONTE

martedì 18 agosto 2015

Verbalizzazione di una concreta prova

 

Testimonianza messa a verbale di Patrick Roddie  
davanti l'Environmental Protection Agency (EPA)
 

Premessa:
Il video che ho trascritto, come la parte dell'articolo tradotto che segue dopo il video, è stato prelevato nei commenti su tankerenemy.com da Straker e Zret.

l'11 agosto 2015, un gruppo di attivisti, tra cui l'intrepido cittadino giornalista e ricercatore di San Francisco Patrick Roddie ha testimoniato davanti l'Environmental Protection Agency (EPA). Patrick ha messo a verbale circa la prova concreta che mostra le montagne di metallo che piovono su di noi e la massiccia ricaduta ambientale di questo progetto.

Non hanno scuse ora. Essi sono stati informati. L'EPA è ora giuridicamente vincolata a fare qualcosa per questo. Se non lo faranno, possono essere perseguiti. Partecipanti insieme a Mr. Roddie ci sono anche gli attivisti: Jim Lee, Amanda Bayes e Max Bliss. Ecco la testimonianza di Patrick: Sono Patrick Roddie, la mia sede è a San Francisco, sono un attivista ricercatore anti-geoingegneria (StopSprayiningUs-SF.com). L'udienza di oggi dovrebbe affrontare se le emissioni di gas serra prodotte dagli aerei sono un pericolo per la salute pubblica. Ma quando si parla di gas a effetto serra, la maggior parte della gente pensa al biossido di carbonio. Un gas innocuo traccia essenziale per ogni forma di vita sulla Terra.

La CO2 rappresenta solo il 3% dei gas a effetto serra del pianeta, il 95% di esso è acqua. Anche i bambini in età prescolare sanno che il cielo coperto fanno le notti più calde e le giornate più fredde. Le nuvole intrappolano il calore e riducono la gamma di temperature durante la notte ai massimi della giornata. questo mi porta alle scie persistenti. Tutti sanno che i nostri cieli sono cambiati drasticamente negli ultimi decenni tranne i volontariamente ignoranti.

I cieli blu della nostra infanzia sono stati cambiati e sostituiti con un colore di un velo bianco latte, cieli attraversati da una veloce espansione di scie persistenti, che si estendono da orizzonte a orizzonte che si diffondono coprendo tutto il cielo. Queste scie possono percorrere ed estendersi per migliaia di miglia e possono essere viste da tutti chiunque visiti NASA.gov.

Questi percorsi persistono indipendentemente dalla quota, temperatura, umidità o altre condizioni atmosferiche. Le scie persistenti sono estremamente rare, ma ora sono diventate un fenomeno quotidiano in tutto il mondo. Se la fisica non è cambiata, allora che cosa è? Quindi, che cosa rende e forma questi sentieri, per persistono ore e ore e si allungano per migliaia di miglia? Quali nuclei di condensazione si stanno formando la su e queste formazioni sono dannose per la salute umana?

I geo-ingegneri propongono irrorazioni con decine di milioni di tonnellate di particelle riflettenti nell'atmosfera nel tentativo di riflettere la luce solare nello spazio e, quindi ridurre il riscaldamento globale. Questo è noto come radiazione solare Managment Stratospheric, iniezioni di aerosol o modifica dell'Albedo. Questo processo, brevettato dalla Taytheon da parte di contrtactor della difesa, è abbastanza semplice.

Minuscole particelle spruzzate da aerei agirebbero come nuclei di condensazione, attirando vapore acqueo atmosferico per formare persistenti scie artificialmente nucleate che successivamente si diffondono per formare coperture di cirri artificiali. Quando i geo-ingegneri

discutono in pubblico della radiazione solare, dicono che le uniche sostanze che avrebbero considerato di spruzzare sarebbero solfati o acido solforico. Tuttavia, la loro letteratura conclude che i solfati limiterebbero l'efficacia e che le nano particelle (altamente tossiche) di alluminio e bario devono essere utilizzate in sostituzione al loro posto. E di fronte a questo, sulle loro proposte, hanno ostinatamente rifiutato di affrontare l'impatto sulla salute della popolazione umana. Altri geo-ingegneri sono più sinceri sui loro piani per avvelenare il cielo.

Ken Cladeira della Stanford nel 2006 ha emesso e discusso in un'intervista l'inserimento di patogeni nelle nuvole per intraprendere una guerra chimica e batteriologica su popolazioni civili quando lavorava per il governo in un laboratorio di armi. Non è una sorpresa per il pubblico che questi scienziati abbiano a cuore i loro interessi. Il mese scorso ho portato questo lavoro a Parigi alla Conferenza sul clima per affrontare le soluzioni proposte sulla geo-ingegneria e l'impatto che ha sulla salute umana. Chiedendo formalmente di essere inserito nel record. La documentazione drammatica dell'aumento nella malattia di Alzheimer e l'insufficienza respiratoria dal 1990 quando scie persistenti sono diventate un luogo comune in tutto il mondo.

Concludo dicendo che queste scie persistenti sono infatti artificialmente nucleate con gli stessi metalli e particolati tossici descritti nel brevetto della Raytheon e che è un programma di gestione della radiazione solare attuata almeno dal 1990. La ricerca e modifica del Meteo non è una novità; il primo brevetto risale al 1920. Il progetto della Raytheon propone di ridurre il riscaldamento globale con iniezioni di alluminio, torio e altri ossidi metallici da 10-100 micron che vengono sparsi nella stratosfera con gli scarichi dei jet. La US Navy ha brevettato un altro metodo per spargere scie nucleate costruite artificialmente da ossidi metallici con particelle della dimensione di 0,3 micron.

Altri metodi includono dirigibili, razzi, camini e tubi fangosi. Il più noto proponente del Solar Raduiation Managment è il dottor David Keith. Alla riunione annuale dell'Associazione americana per l'avanzamento della scienza del 2010 ha detto che l'ossido di alluminio è quattro volte più forzatamente e volumetrica-mente radiativo di come fanno le piccole particelle di zolfo con un tasso coagulativo 16 volte inferiore. Le particelle di zolfo stanno tutte insieme e cadono rapidamente fuori dalla stratosfera e sono molto meno efficaci per unità di massa. Inoltre ha anche detto che uno studio di nano fabbricazione ha dimostrato che era molto semplice e qualitativamente meglio spruzzare le particelle di alluminio da un aereo, iniettando vapore di alluminio nello scarico.

La sua carta del 2010, "levitazione Photophoretic di aerosol ingegnerizzati per la geo-ingegneria", propone di spruzzare spessi dischi di alluminio di 50nm, bario, titanio e ferrite invece di solfati. In conclusione in una prospettiva in Nature Climate Change del 2010 ha anche menzionato le nano particelle di alluminio che sono più efficaci dei solfati. La Scheda di Sicurezza per il particolato di nano alluminio afferma che è irritante per le vie respiratorie, ed è anche implicato nella malattia di Alzheimer, può causare malattie polmonari, tumori e neoplasie e nopn dovrebbe essere rilasciato nell'ambiente senza permesso governativo.

La malattia di Alzheimer è salita al 6° posto nella causa di morte negli Stati Uniti e dell'8° tra il 1999 e il 2013. Nel 1994, non rientravano nemmeno nella top ten. Ora la gente mostra i segni dell'Alzheimer. La ricerca mostra che l'alluminio si accumula nel cervello, ossa e reni, è una neurotossina che accelera l'invecchiamento del cervello, aumenta lo stress ossidativo e l'infiammazione del cervello ed è sette volte più bio-disponibile in caso di inalazione da quanto viene ingerito per via orale.

Il bario è molto più letale. Secondo la sua scheda di sicurezza, l'esposizione ai sali di bario può causare l'arresto polmonare, vomito, diarrea, tumori convulsivi, paralisi muscolare, shock, convulsioni e insufficienza cardiaca improvvisa. L'implicazione del bario può riguardare il sistema cardiovascolare, nervoso, gastrointestinale, sistemi ematologici, respiratori, riproduttivi e renali così come le ghiandole surrenali e il fegato.

E' anche un irritante per la pelle e gli occhi e non dovrebbe essere rilasciato nell'ambiente. Nel 2011, l'insufficienza respiratoria ha superato l'ictus diventando la terza causa di morte negli Stati Uniti, dove in cui fumare era a un livello più basso, mentre le norme sulle emissioni da parte di veicoli e centrali elettriche hanno portato un calo perché l'industria pesante si era trasferita in Cina.

Centinaia di approfonditi articoli scientifici hanno dimostrato la tossicità di entrambi, alluminio e bario - Ci vorrebbero dei giorni per coprire solo una frazione della prova. Secondo l'EPA, l'inquinamento può causare la morte precoce per infarto, ictus, insufficienza cardiaca congestizia e broncopneumopatia cronica ostruttiva. Essa, provoca anche asma e infiammazione del tessuto polmonare e può provocare il cancro, riproduttività e danno allo sviluppo.

L'inquinamento di particolato può abbassare l'aspettativa di vita da uno a tre anni. Acqua e ghiaccio hanno rispettivamente indici di rifrazione di 1,333 e 1,309 e produrre arcobaleni con un raggio angolare di 42 gradi, centrato sul punto antisolare. Ma, negli ultimi anni è un fenomeno diventato raro, un luogo comune, un alone di 21 gradi che circonda completamente il sole. Alcuni sostengono che questi aloni dovuti al sole sono "incredibilmente rari" sono costituiti da cristalli di ghiaccio, pertanto, nulla può cambiare l'indice di rifrazione dell'acqua e del ghiaccio - che formano 42 aloni di laurea.

I sali di metallo hanno un indice di rifrazione superiore e quindi formano aloni molto più stretti. Per esempio, l'ossido cristallino di alluminio ha un indice di rifrazione di 1,762-1,778 mentre il solfato di bario ha un indice di rifrazione di 1,636. La mia tesi è che questi "fenomeni sono incredibilmente rari" sono in effetti costituiti da sali metallici con un indice di rifrazione superiore a quello dell'acqua e rafforzati dalle analisi fatte sull'acqua piovana prese durante un periodo di 30 giorni, quando ho registrato 21 di questi aloni in marzo/aprile 2015. Ho raccolto l'acqua piovana in ciotole di vetro pulite sul tetto del mio palazzo a San Francisco il 5 aprile, 6000 miglia sottovento dalla fabbrica più vicina, centrali elettriche, raffinerie, superstrade, cave o miniere.

Ho inviato tutto a un laboratorio certificato NELAP dove è stato registrato un sbalorditivo 160 microgrammi per litro. Considerando che meno di un grammo può uccidere un essere umano adulto. In un test precedente di acqua piovana raccolta nel gennaio 2014 sono stati registrati 190 microgrammi per litro. Io sostengo che entrambi queste prove fatte sull'acqua piovana siano un record in assoluto.

L'aria di San Francisco dovrebbe essere incontaminata: abbiamo prevalentemente grandi venti al largo dell'Oceano Pacifico. Perché devono essere i cittadini ad interessarsi e pagare per le analisi sulle acque piovane - e perché l'EPA ha smesso di diffondere i dati sull'alluminio disperso in aria a far data dal 2002? Colgo l'occasione per presentare ufficialmente una libera richiesta di informazioni da parte dell'EPA per rilasciare i risultati storici di tutti i test fatti sui metalli dispersi nell'ambiente, nella nostra acqua piovana e aria dal 1980 a oggi. Ho registrato centinaia di video nei vari intervalli di tempo che mostrano la progressione di queste scie persistenti a partire dal 2011. Lo hanno fatto e documentato anche migliaia di altre persone in tutto il mondo l'allarmante aumento di queste scie persistenti ed è stato accolto con un silenzio assordante, come ad esempio organizzazioni come Greenpeace - un partner orgoglioso nelle iniziative della Gestione della Governance Solar Radiation - e tutte le agenzie governative, tra cui l'EPA.

Il vostro compito è quello di proteggere l'ambiente, soprattutto l'aria che respiriamo. Non mi aspetto che ammettiate l'esistenza di un programma come lo è stato il progetto Manhatan - anche se palesemente evidente a una popolazione sempre più consapevole e indignata - ma quando un programma sta causando con la geo-ingegneria milioni di morti premature all'anno è necessario fare di più che passarsi la mano davanti e di dietro tra le altre tre agenzie. Fate il vostro lavoro. La storia darà un giudizio sulle vostre azioni - o inazioni. 11 agosto, un gruppo di attivisti, tra cui il cittadino e geo-ingegnere intrepido ricercatore e giornalista di San Francisco Patrick Roddie ha testimoniato davanti l'Environmental Protection Agency (EPA).

Patrick ha verbalizzato la prova concreta che mostra le montagne di metallo piovere su di noi e la massiccia ricaduta ambientale di questo progetto. Non hanno scuse ora. Essi sono stati informati. L'EPA è ora giuridicamente vincolata a fare qualcosa per questo. Se non lo faranno, potranno essere perseguiti.



In questo spezzone di un articolo che ho tradotto ho messo solo: il "riassunto" "l'introduzione" e la "conclusione" (per vedere i dettagli vedi il link a fine pagina).

Prove di carbone volatile - cenere/polvere chimica tossica immesse dalla geo-ingegneria nella Troposfera: conseguenze per la salute pubblica

J. Marvin Herndon
Transdyne Corporation, 11044 Red Rock Drive, San Diego, CA 92131, USA; 

E-Mail: mherndon@san.rr.com; Tel .: + 1-858-271-4030; Fax: + 1-858-271-1615
Accademico Editor: Paul B. Tchounwou
Ricevuto: 29 GIUGNO 2015 / Accettato: 5 agosto 2015 / Pubblicato: 11 agosto 2015


Riassunto:
Il diffuso, intenzionale e sempre più frequente spargimento chimico nella troposfera è andato da anni sempre più non identificato e inosservati nella letteratura scientifica. L'autore presenta la prova che il particolato della polverizzazione tossica della combustione del particolato di carbone è molto più probabile che venga spruzzato con aerosol da aviogetti cisterna da parte della geo-ingegneria, per la modificazione del clima e le finalità di modifica del clima e descrive alcune delle multiforme conseguenze sulla salute pubblica.

Sono impiegati due metodi: (1) 8 elementi di acqua piovana sono stati analizzati e messi a confronto, lisciviati da particelle di aerosol, pubblicati e fatti con esperimenti di laboratorio corrispondenti a elementi dissolti in acqua dalle ceneri del carbone polverizzato, e (2) Messi a confronto con 14 elementi analizzati con particolati di polvere raccolte in aria all'aperto un Particolato ad alta efficienza (HEPA) con corrispondenti materiali volatili gli elementi di carbone polverizzato è stato analizzato e disciolti in acqua. I risultati mostrano: (1) l'assemblaggio di elementi in acqua piovana e nel corrispondente percolato sperimentale sono essenzialmente identici. In un intervallo che corrisponde al 99%, non hanno mezzi identici nel (T-test) e varianze identiche nel (F-test); e (2) l'assemblaggio di elementi nella polvere HEPA e alle corrispondenti ceneri di carbone lisciviato mediamente sono altresì essenzialmente identici.

Le conseguenze sulla salute pubblica sono profonde, compresa l'esposizione a una varietà di metalli pesanti tossici, elementi radioattivi, e neurologicamente-implicati nell'alluminio e chimicamente rilasciato dall'umidità del corpo in situ dopo l'inalazione o attraverso l'induzione transdermica.

La parole chiave è:
Geo-ingegneria; fatta di volatili polveri sottili di carbone; particelle di aerosol; scie chimiche; disturbo dello spettro autistico (ASD); Il morbo di Alzheimer; Morbo di Parkinson; disturbo da deficit di attenzione e iperattività (ADHD); disturbi neurologici; alluminio chimicamente mobile

1. Introduzione

Il gioco degli interessi politici, militari, commerciali e durante la seconda guerra mondiale ha portato alla distribuzione dello sviluppo su larga scala di una serie di erbicidi e pesticidi, come diclorodifeniltricloroetano (DDT). Nel suo libro del 1962 Silent Spring e Rachel Carson ha richiamato l'attenzione alle conseguenze non intenzionali di erbicidi e pesticidi, e ha lanciato il moderno movimento ambientalista. Mezzo secolo più tardi è sempre più evidente di una nuova e persistente grave minaccia alla salute ambientale globale, ancora una volta fomentata dal gioco di politici, militari, e gli interessi commerciali.

Fino ad oggi questa nuova minaccia, rappresentato da un diffuso e un intenzionale troposferico particolato di aerosol, è passato inosservato nella letteratura scientifica per più di un decennio. Qui, basata sulla ricerca originale, l'autore rivela prove sostanziali per l'identificazione e la natura della sostanza particellare specifico sostenuto e comincia a descrivere la portata di questa minaccia della globale salute pubblica e ambientale.

Recentemente sono state chiamate sia la stampa popolare che quella scientifica per iniziare le discussioni circa la possibilità di impegnarsi in futuri esperimenti di stratosferica geo-ingegneria per contrastare il riscaldamento globale [2,3]. La geo-ingegneria, chiamata anche modificazione del clima, è stata effettuata per decenni a quote molto inferiori rispetto alla troposfera. Le recenti richieste di discussione aperte sul controllo del clima o la geo-ingegneria tendono a oscurare il fatto che i settori militari e civili di tutto il mondo hanno modificato le condizioni atmosferiche per molti decenni, come è stato descritto dallo storico scientifico, James R. Fleming [4].

Alcune delle ricerche nella modificazione del clima hanno presto portato a programmi come progetto Skywater (1961-1988), l'US Bureau of Reclamation hanno fatto uno sforzo per progettare "i fiumi del cielo"; l'esercito degli Stati Uniti nell'Operazione Ranch Hand (1961-1971), in cui l'agente diserbante arancione era la parte infame; e il loro Progetto Popeye (1967-1971), è stato usato per "fare infangare il sentiero di Ho Chi Minh, una forma di guerra non convenzionale". Questi pochi esempi di modificazione del clima, tutti i loro segreti nel momento in cui sono stati impegnati, mostrano che il tempo può essere modificato dai militari", comportandosi come un moltiplicatore di forza" [5].

A San Diego California, nella primavera del 2014, l'autore ha cominciato a notare dei jet-cisterna che molto spesso producono scie bianche nel cielo blu senza che vi siano delle nuvole. L'irrorazione di aerosol che stava accadendo con sempre maggiore frequenza è stato un fenomeno relativamente nuovo da quelle parti. L'aria calda secca sopra San Diego non è favorevole alla formazione di scie da parte di jet, che non riescono a condensare il ghiaccio.

Nel 2014 le jet-petroliere erano impegnate ogni giorno a percorre trasversalmente il cielo spruzzando i loro graffiti aerei. Nel giro di pochi minuti, i sentieri di aerosol in uscita dai jet-cisterna avrebbero cominciato a diffondersi, per formare alla fine dei cirri che subito dopo si trasformarono in patina bianca disperdendo la luce del sole, spesso occludevano anche l'oscuramento totale del sole. 

Ijerph 12 09375 g001 1024

Le irrorazioni di aerosol erano occasionalmente così intense da rendere il cielo azzurro quando in realtà era nuvoloso, alcune zone del cielo diventavano marrone (Vedi figura sopra). A volte le luci di navigazione dei jet-petrolieri erano visibili quando lavoravano durante la notte, i loro sentieri oscuravano le stelle in alto; all'alba il cielo normalmente limpido azzurro del mattino aveva già una foschia bianco latte. Indipendentemente da ciò, le irrorazioni di aerosol spesso continuavano per tutta la giornata.

La necessità per le quotidiane irrorazioni di aerosol venivano fatte ad altitudini relativamente basse nella troposfera dove la miscelazione con l'aria si verifica facilmente per abbattere il particolato di aerosol ed esponendo l'umanità e la biologia della Terra alla grana molto fine di quella sostanza. La preoccupazione dell'autore circa l'esposizione giornaliera di particolati ultra-fini presenti nell'aria di composizione sconosciuta e il suo effetto concomitante sulla salute della sua famiglia e quella pubblica in generale lo ha spinto alla ricerca riportata qui.
 
4. Conclusioni

La ricerca originale qui riportata fornisce una forte evidenza per la correttezza delle ipotesi: La polvere fine e volatile di carbone è probabilmente il particolato aerosol spruzzato nella troposfera da jet-cisterna per scopi geo-ingegneristici, la modificazione del clima e la modifica della climatologia. Tali elementi si basano sulle scoperta che: (1) l'assemblaggio di 8 elementi in acqua piovana e nel corrispondente percolato sperimentale sono essenzialmente identici. In un intervallo che coincide al 99%, non hanno mezzi identici (T-test) e varianze identiche (F-test); e, (2) l'assemblaggio di 14 elementi di polveri HEPA e alle corrispondenti polveri di carbone lisciviato mediamente sono altresì essenzialmente identici.

Le prove indicano che l'irrorazione troposferica di cenere/polvere volante di carbone (1) ha avuto luogo per tutto il 21° secolo, (2) su scala internazionale, e (3) con una significativa escalation dal 2013. Durante questo periodo di tempo non vi è stato alcun programma di disinformazione ben orchestrata, ma non vi è stato nemmeno una divulgazione ufficiale, senza il consenso informato, e nessun avviso per quanto riguarda la sanità pubblica.

Le profonde implicazioni per la salute ambientale includono l'esposizione degli esseri umani e gli altri esseri viventi della Terra a: (1) l'alluminio chimicamente mobile, implicato nei disordini neurologici e morte botanica; (2) esposizione a metalli pesanti tossici e elementi radioattivi; (3) il blocco delle precipitazioni con perdita concomitante di produzione alimentare e degli habitat; e, (4) probabilmente ha contribuito al riscaldamento globale con concomitante fusione dell'artico.

Più di mezzo secolo fa, Rachel Carson ha richiamato all'attenzione del mondo per le conseguenze involontarie di erbicidi e pesticidi ampiamente utilizzati dall'agricoltura. Invece di chiudere un occhio, le persone in tutto il mondo si sono motivate ​​a smettere questo assalto ambientale. Oggi siamo pienamente consapevoli della vasta rete interconnessa di dipendenze e simbiosi che compongono la vita sul nostro pianeta. La Terra esiste in uno stato di dinamica biologica, chimica, e d'equilibrio fisico la cui complessità supera di gran lunga la comprensione della scienza contemporanea.

La spruzzatura troposferica pervasiva di cenere/polvere volante di carbone minaccia questo equilibrio, la cui delicatezza fa parte della biologia della Terra. Dobbiamo rimanere in silenzio? Oppure potremo esercitare il nostro diritto primordiale di parlare in nostra difesa come specie e mettere in discussione la sanità mentale di quelle persona che colollocano continuamente le polveri/ceneri di carbone volanti nell'atmosfera della Terra?

Ringraziamenti

Ringrazio Ian Baldwin per molte discussioni utili, critiche e consigli. Ringrazio Vedan Zhou per le statistiche professionali consigli.

Conflitto di interessi:
L'autore dichiara di non aver alcun conflitto di interessi.
Riferimenti: http://www.mdpi.com/1660-4601/12/8/9375/htm


http://www.mdpi.com/ 

http://ningishzidda.altervista.org/
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Nin.Gish:Zid.Da

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Per chi non ha tempo e non vuole leggere, "L'anello mancante dibattito"

Torna all'inizio

Torna all'inizio
Home page