sabato 28 marzo 2015

Ipotesi e congetture sul volo 9525

 

Precipita velivolo commerciale sulle Alpi francesi: completamente falsa la versione ufficiale! http://www.tankerenemy.com/ Video
 
Airbus - la tragedia "impensabile". Adesso nemmeno più dei piloti ci possiamo fidare. LINK


SUL VOLO GERMANWINGS 4U9525CI CI SONO DELLE COSE CHE NON TORNANO E VI SPIEGO QUALI: LINK

Obama infuriato per l’incidente della Germanwings, si rifiuta d’incontrare i capi della NATO: LINK


Un test degli USA avrebbe distrutto l’aereo della Germanwings LINK
L’inquietante incidente del volo 9525 della compagnia tedesca Germanwings LINK


"Mi hanno scambiato per il co-pilota suicida" LINK

Germanwings A320 plane crash: 'Explosion and smoke' before Airbus plunged into French Alps: LINK


Crash de l’A320 : « Explosion et fumée » avant que l’Airbus ne s’écrase dans les Alpes. LINK 


La versione ufficiale dei media:

Tragedia Airbus, la malattia e le bugie del co-pilota Lubitz. La ex: era disturbato http://www.rai.it/dl/rainews/articoli/tragedia-airbus-malattia-bugie-copilota-lubitz-3a4fc756-eaf7-49d6-b201-e88d51a2bf0b.html

Airbus, parla una ex di Lubitz: "Aveva personalità disturbata, mi disse 'ricorderanno il mio nome'" http://www.rai.it/dl/rainews/articoli/Tragedia-Airbus-parla-una-ex-di-Lubitz-aveva-personalita-disturbata-fc8ec237-354b-4b7c-a358-a2b12d4928fb.html

Tragedia Airbus, Conto per Lufthansa arrivato a 34 milioni per gli indennizzi http://www.rai.it/dl/rainews/articoli/Tragedia-Airbus-34-milioni-per-gli-indennizzi-cifra-puo-arrivare-a-320-c96c6db6-4741-4c2d-b81c-485adf262923.html

http://ningishzidda.altervista.org/

we are all terrestrials

Gli altri terrestri 



La seconda parte di questo video, se pur realistica, potrebbe toccare emotivamente la sensibilità del fruitore nel vedere di come vengono trattati gli altri abitanti della Terra. Questo è ciò che si intende per specismo per analogia con il razzismo e i sessismo, il termine indica il pregiudizio o la tendenza a favorire i membri della propria specie a discapito di altre specie. Se un essere soffre non vi può essere alcuna giustificazione morale nel prendere in considerazione quella sofferenza. A prescindere dalla natura di quel essere, il principio di uguaglianza vuole che la sua sofferenza sia considerata al pari di qualsiasi altro essere vivente sulla terra.

giovedì 26 marzo 2015

Leviatano


 IL PHISHING DI STATO

INAUDITO! Legge antiterrorismo, autorizzate le “remote computer searches”, con l’emendamento all’Art.266bis, comma 1 del Codice di procedura penale, altro che intercettazioni telefoniche. Potranno entrare nei nostri computer, in remoto, con captatori occulti (Trojan – Keylogger – Sniffer…) e frugheranno a loro piacimento. Ossia IL PHISHING DI STATO.Il provvedimento antiterrorismo modifica il codice di procedura penale così: Continua QUI

_______________________________________

Dagli amici mi guardi Iddio…

“Se darete asilo a Edward Snowden non condivideremo più con voi nessuna notizia di intelligence, lasciandovi del tutto indifesi davanti al terrorismo”. Questa la minaccia – che emerge solo oggi – fatta dal governo Usa ad un Paese amico – la Germania – per impedire che la Merkel accogliesse la richiesta di asilo politico di Snowden.

di Piero Cammerinesi (corrispondente dagli USA di Coscienzeinrete Magazine, Altrogiornale e Altrainformazione) Continua QUI

__________________________________________________


La trappola della rabbia. Non farti fregare

Un altro ispirante pezzo di Zen Gardner, che parla dagli e di Stati Uniti, ma...unire i puntini per trovare e vedere tutta l'immagine . Il mondo occidentale , non si è mai stato indipendente dagli USA...


Siamo tutti incazzati, in un modo o nell'altro. Non c'è dubbio. Non c'è nessuno che possa starsene seduto pigramente, se ha un minimo livello di consapevolezza , nessuno che non possa sentire i pizzichi della follia, della disuguaglianza e delle atrocità intorno a noi.

È una rabbia legittima e non c'è nulla di male in questo. Ma dobbiamo tenere la rabbia al suo posto. La popolazione in generale è stata montata e adescata perché abbia una risposta violenta. Cio' che stanno aspettando è una giustificazione per far camminare dritto dritto il gregge verso un paradigma fascista, mentre prende forma lo Stato di polizia intorno a noi. Non cadere nella trappola. Continua QUI

_____________________________________

HOLLANDE METTE AL BANDO IL "COMPLOTTISMO"?

Su richiesta del Presidente François Hollande, il Partito Socialista francese ha pubblicato in questi giorni una Nota sul movimento internazionale «cospirazionista». Lo scopo: elaborare una nuova legislazione che gli proibisca di esprimersi. Negli Stati Uniti, il colpo di Stato dell’11 settembre 2001 ha permesso la messa in atto di uno «stato d’urgenza permanente» (Patriot Act) e l’inizio di una serie di guerre imperiali. 

Poco a poco, le élite europee si sono allineate sulle loro omologhe d'oltre-atlantico. Dovunque i cittadini temono di essere abbandonati dai loro Stati e mettono in discussione le loro istituzioni. Nel tentativo di mantenersi al potere, le élite sono ormai pronte a usare la forza per imbavagliare i loro oppositori. Continua QUI 

_____________________________________

 ID globalizzato.

Mentre noi tutti dormiamo profondamente, la griglia dell'ID globalizzata si sta chiudendo.
Mezzo secolo fa la gente veniva rassicurata sull'utilizzo della loro carta riguardante la sicurezza sociale e che in nessun caso sarebbe stata utilizzata per l'identificazione. Ora, invece, è federalmente sincronizzata e standardizzata globalmente con le carte d'identità nel progetto dell'ID online sponsorizzate dal governo, con la banca dati del DNA, banche dati, informazioni genetiche segrete del bambino appena nato. Come abbiamo potuto arrivare fino a questo punto e, come possiamo rompere questo condizionamento? Guarda il video QUI

_____________________________________

Attenzione, l'ISIS ci circonda!

di Massimo Mazzucco

Chiunque abbia visto un telegiornale nelle ultime 24 ore, avrà sicuramente notato il "video dell'ISIS" che riportiamo di seguito.


VIDEO
Tralasciamo ogni commento sulla comicità di questo video, nel quale si vedono dei ragazzini che vengono addestrati alla Jihad prendendo dei violenti calcioni nello stomaco, mentre altri imbecilli si esercitano a saltare la sbarra di un parcheggio, e veniamo al sodo: questo video, curiosamente, porta il logo della polizia di Stato, ed è stato regolarmente messo in onda dalle reti TV mentre davano la notizia che "è stata sgominata in Italia una cellula dell'ISIS", nell'ambito della cosiddetta operazione "Balkan Connection".

Ad uno spettatore poco attento - e quindi praticamente all'intero pubblico televisivo - sarà quindi apparso che quelle immagini si riferiscono in qualche modo all'attività della "cellula" sgominata di recente.

Niente di più falso naturalmente, ...

... visto che le immagini ritrarrebbero, casomai, dei presunti guerriglieri dell'ISIS che si addestrano "probabilmente in Iraq". Ma tant'è, ormai il giornalismo italiano è sceso ad un livello talmente basso da mescolare cinicamente, nello stesso video, le immagini dell'arresto dei due albanesi con quelle del "campo di addestramento" jihadista, in modo da far crescere nella popolazione l'idea che ormai in qualche modo siamo accerchiati da questi maledetti guerriglieri dell'ISIS.

A che cosa debba servire tutta questa lurida propaganda, temo che lo scopriremo molto presto.

Massimo Mazzucco http://www.luogocomune.net/

http://ningishzidda.altervista.org/

 

mercoledì 25 marzo 2015

Elohim - אלהים

Massimo Mazzucco intervista Mauro Biglino

 
http://www.luogocomune.net/  (interessanti commenti all'interno del blog)

Massimo Mazzucco intervista Mauro Biglino Antico Testamento

Breve intervista riassuntiva pubblicata da: http://www.altrogiornale.org 

Antico Testamento
Massimo Mazzucco intervista Mauro Biglino

MM = Massimo Mazzucco
MB = Mauro Biglino

MM: Mauro Biglino, se tu dovessi presentarti con tre parole, come ti presenti?

MB: Allora, io mi presenterei semplicemente come un curioso. Cioè, una persona che è stimolata appunto dalla curiosità, quando è possibile cerca di andare a fondo negli argomenti che veramente lo interessano.
MM: E quali sono gli argomenti che veramente ti interessano?

MB: Beh, questi in particolare, ovviamente ciò di cui mi sto occupando in questi ultimi anni, è un tema di cui,così, mi occupo, o comunque nei confronti dei quali provo interesse a partire dagli anni del liceo. E poi chiaramente, insomma, con il crescere, con la maturità, l’interesse si è approfondito e quindi di lì è venuta fuori la necessità, appunto, di andare più vicino alle fonti.

MM: Stiamo parlando quindi dello studio del “testo sacro”, giusto? Quindi dell’Antico Testamento? 

MB: Sì, esattamente. Parliamo dell’Antico Testamento e quindi andare più vicino alle fonti, significa ovviamente accostarmi, avendo studiato prima il latino e il greco, accostarmi alla lingua nella quale è scritto il cosiddetto “testo sacro”.

MM: Ma tu hai imparato l’ebraico antico per studiare queste cose, o hai studiato queste cose perchè sapevi l’ebraico antico?
MB: No. Io ho imparato l’ebraico masoretico .. l’ebraico insomma, per approfondire lo studio di queste cose.
 
 

All'interno di questo LINK (sulla sinistra del blog) troverete alcune risposte su fatti e nomi menzionati da Mauro Biglino come la scrittura cuneiforme sumerica, Veda indiani e Poema omerico, personaggi e luoghi, le divinità Anunnaki, lo scenario biblico,  Atramkhasis e Enuma Elish (epica della creazione) e tanto altro ancora. Guarda il video per intero e se non comprendi le terminologie che sapientemente espone Biglino, consulta il link sopra esposto.

Buona lettura e buona visione.
 

lunedì 23 marzo 2015

tyrannis


ILLUMINATI: il culto che ha dirottato il mondo. 

L'obiettivo degli Illuminati è quello di degradare e schiavizzare l'umanità, sia mentalmente che spiritualmente, se non fisicamente. L'influenza di questo gruppo è come un cancro che si estende in tutta la società. Ha sovvertito molte organizzazioni apparentemente benevole (come enti di beneficenza e associazioni professionali), la maggior parte dei movimenti politici, in particolare il sionismo, il comunismo, socialismo, liberalismo, neo-conservatorismo e il fascismo. Questo è il motivo per cui la società sembra essere gestita da uomini senz'anima con volti banali e insignificanti ma che in realtà trasudano il male.

Gli Illuminati hanno sovvertito tutte le religioni e le istituzioni, tra cui il gruppo che si immagina "scelto da Dio". Effettivamente, i leader prominenti di questo gruppo, sono alla base di questa disperata creazione satanica. Ma ogni volta che i "prescelti" vengono criticati, di inganno e tradimento, si riversa sui malcapitati critici l'accusa di "razzismo", un modo intelligente per annullare la resistenza.

Così, l'attenzione per il problema più urgente di tutti i tempi viene respinto come "pregiudizio". I prescelti continueranno ad essere delle pedine, dei capri espiatori e scudi umani per i loro diabolici e ingannevoli "leader". Il raggio sicuro e illuminante della tirannia degli Illuminati rimarrà invisibile fino a quando non verrà attraversato. Poi, le porte si chiuderanno in silenzio negando tutte le posizioni influenti. Se si dovesse insistere, si verrà calunniati e defraudati della libertà o addirittura uccisi. Successivamente in futuro, per i ricercatori della verità e ai dissidenti verrà negato l'accesso al credito e al commercio. E' incredibile di come abbiamo ceduto così facilmente alla tirannia.

Questo successo sul pubblico è determinato dall'inconsapevole conoscenza-acquiescenza di questa cospirazione diabolica. Il popolo occidentale ha il paraocchi, è inetto senza una guida. Abbiamo un grande successo per via del materiale tecnologico a nostra disposizione, ma siamo impoveriti e incatenati sia culturalmente che spiritualmente.


Seguirà la seconda parte "I Protocolli dei Savi di Sion" (leggi qui la prima parte) 
http://ningishzidda.altervista.org/

sabato 21 marzo 2015

NOSTALGIA



Il testo della canzone milanese
"Se el mar con l'onda salada, el toccass la Baia del Re, Cors San Gottard e via Meda, sarien pien de forestee. Fuss Grattasoeui on’isoletta, piena de oliv e de agrumm e ben piantada in Conchetta, fuss 'na montagna col fumm, se tutt quest chi el fuss possibil ghe sariom minga nun."

"Milan,bella Milan, te see la mia innamorada. Per ti,bella cittaa, hoo pestaa ona gran crappada. Stanott,chi in de per mi, settaa su ona banchetta, mi voraría vess poetta e cantà Milan."

"Se el Paradis che prometten, el fuss bell come te see. Se in de 'sto Regn trasportassen el Vicolin di Lavandee. Se i Sant cantassen in coro, i canzonett meneghinn, fuss angiolin e angiolette tucc Martinitt e Stellinn Se tutt quest chi el fuss possibil me faria Cappuccin."(Nino.Rossi)
Traduzione 
Se il mare con l'onda salata, toccasse la Baia del Re, Corso San Gottardo e via Meda, sarebbero piene di forestieri. Se Grattosoglio fosse un'isoletta con una montagna con il fumo (vulcano), piena di ulivi ed agrumi e ben piantata in Via Conchetta, se tutto questo fosse possibile, noi non saremo qui.

Milano, bella Milano, tu sei la mia innamorata. Per te bella città, ho picchiato una grande testata. Questa notte tutto solo, seduto su di una panchina, vorrei essere un poeta e cantare le lodi di Milano.

Se il paradiso che promettono, fosse come sei tu. Se in questo regno trasportassero il vicolino dei lavandai. Se i santi cantassero in coro, le canzonette meneghine, Se i Martinit e le Stelline, fossero angiolini e angiolette, io mio farei Frate Capuccino. 




mercoledì 18 marzo 2015

Quello che sui libri di scuola non troverai mai! (Parte III)

  

LA TRUFFA DELL'UNITA' D'ITALIA: 
DAL LADRO GARIBALDI AI ROTHSCHILD 

di Enrico Novissimo per collana eXoterica 24/02/2012
Il processo di Unità di Italia ha visto come protagonisti una sfilza di uomini più o meno celebri, i cosiddetti padri del Risorgimento. Dal nord al sud Italia ogni piazza o via principale si fregia di nomi illustri: Garibaldi, Mazzini, Cavour, Vittorio Emanuele etc.

Il popolo viene indottrinato fin dalla più tenera età a considerare costoro dei veri eroi, gli artisti li raffigurano esaltando il loro valore in maniera da rafforzare il mito che li circonda. Innumerevoli sono infatti le opere d’arte che ritraggono l’eroe dei due Mondi ora a cavallo…ora in piedi che impugna alta la sua spada, alcune volte indossa la celebre camicia rossa…altre volte si regge su un paio di stampelle come un martire. 




Tuttavia un ritratto che di certo non vedremo mai vorrebbe il Gran Maestro massone, Giuseppe Garibaldi, privo dei lobi delle orecchie. E dire che nessuna raffigurazione potrebbe essere più realistica poiché al nostro falso eroe furono davvero mozzate le orecchie, la mutilazione avvenne esattamente in Sud America, dove l’intrepido Garibaldi fu punito per furto di bestiame, si vocifera che fosse un ladro di cavalli. Naturalmente nessuna fonte ufficiale racconta questa vicenda.

È dunque lecito chiedersi quante altre accuse infanghino le gesta degli eroi risorgimentali? Quante altre macchie vennero lavate a colpi d’inchiostro da una storiografia corrotta e pilotata? Ma soprattutto quale fu il ruolo dei banchieri Rothschild nel processo di Unità d’Italia? 

La Banca Nazionale degli Stati Sardi era sotto il controllo di Camillo Benso conte di Cavour, grazie alle cui pressioni divenne una autentica Tesoreria di Stato. Difatti era l’unica banca ad emettere una moneta fatta di semplice carta straccia. Inizialmente la riserva aurea ammontava ad appena 20 milioni ma questa somma ben presto sfumò perché reinvestita nella politica guerrafondaia dei Savoia. Il Banco delle Due Sicilie, sotto il controllo dei Borbone, possedeva invece un capitale enormemente più alto e costituito di solo oro e argento, una riserva tale da poter emettere moneta per 1.200 milioni ed assumere così il controllo dei mercati. 

Cavour e gli stessi Savoia avevano ormai messo in ginocchio l’economia piemontese, si erano indebitati verso i Rothschild per svariati milioni e divennero in breve due burattini nelle loro mani. Fu così che i Savoia presero di mira il bottino dei Borbone. La rinascita economica piemontese avvenne mediante un operazione militare espansionistica a cui fu dato il nome in codice di Unità d’Italia, un classico esempio di colonialismo sotto mentite spoglie. L’intero progetto fu diretto dalla massoneria britannica, vero collante del Risorgimento. Non a caso i suddetti eroi furono tutti rigorosamente massoni. 

La storia ufficiale racconta che i Mille guidati da Giuseppe Garibaldi, benché disorganizzati e privi di alcuna esperienza in campo militare, avrebbero prevalso su un esercito di settanta mila soldati ben addestrati e ben equipaggiati quale era l’esercito borbonico. In realtà l’impresa di Garibaldi riuscì solo grazie ai finanziamenti dei Rothschild, con i loro soldi i Savoia corruppero gli alti ufficiali dell’esercito borbonico che alla vista dei Mille batterono in ritirata, consentendo così la disfatta sul campo. 


https://ixquick-proxy.com/do/spg/show_picture.pl?l=italiano&cat=pics&c=pf&q=l%27oro+dei+borboni&h=516&w=330&th=251&tw=160&fn=showImage%3FixImageId%3D9274%26amp;ixImageRes%3D10&fs=172.8%20k&el=boss_pics_1&tu=http:%2F%2Fts1.mm.bing.net%2Fth%3Fid%3DHN.607994570195340968%26pid%3D15.1%26H%3D251%26W%3D160&rl=NONE&u=http:%2F%2Fwww.collectorclub.it%2Fpages%2Fmonete_oro_borboni_sicilia_m5683%2F153&udata=1e6970da3a3b5ef6df38d429ef14e26a&rid=LBLOMQQRPNLR259LRTJUE&oiu=http:%2F%2Fwww.collectorclub.it%2FshowImage%3FixImageId%3D9274%26amp;ixImageRes%3D10Dunque non ci fu mai una vera battaglia, neppure la storiografia ufficiale ha potuto insabbiare le prove del fatto che molti ufficiali dell’esercito borbonico furono condannati per alto tradimento alla corona. Il sud fu presto invaso e depredato di ogni ricchezza, l’oro dei Borbone scomparve per sempre. Stupri, esecuzioni di massa, crimini di guerra e violenze di ogni genere erano all’ ordine del giorno. L’unica alternativa alla morte fu l’emigrazione. 

Il popolo cominciò a lasciare le campagne per trovare altrove una via di fuga. Ben presto il malcontento generale fomentò la ribellione dei sopravvissuti, si trattava di poveri contadini e gente di fatica che la propaganda savoiarda bollò con il dispregiativo di “briganti”, così da giustificarne la brutale soppressione.

A 150 anni di distanza si parla ancora di questione meridionale. Anche i più distratti scoveranno diverse analogie con quella che oggi viene invece definita questione palestinese. Stesse tecniche di disinformazione, stesse mire espansionistiche e soprattutto stesse famiglie di banchieri.
Solo che un tempo gli oppressi erano chiamati briganti…oggi invece sono i cattivi terroristi. 

di Enrico Novissimo x collana eXoterica

Fonte ufficiale: http://edizionisicollanaexoterica.blogspot.it/

Articoli correlati: 
Quello che sui libri di scuola non troverai mai! (parte prima)
Quello che sui libri di scuola non troverai mai! (Parte II) 
Come e perché l’Inghilterra decise la fine delle Due Sicilie: La vera storia della spedizione dei mille.

http://ningishzidda.altervista.org/

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Nin.Gish:Zid.Da

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Per chi non ha tempo e non vuole leggere, "L'anello mancante dibattito"

Torna all'inizio

Torna all'inizio
Home page